(E io vi narrerò di un intervallo realE)

Nea: NuovaEcologiaArtistica

Le mie riflessioni estemporanee nascono sempre da dettagli piccolissimi. Questa, nello specifico, sorge naturalmente dalla singolare assonanza tra il Nome, anzi Cognome, di qualcuno con cui sono di recente venuta in contrasto e uno dei tre personaggi della storia che sto per raccontarvi, grazie alla quale ho avuto una delle migliori rivelazioni della mia vita.

Giorgioera un Cavaliere.

Ci ha raccontato di lui Jacopo da Varagine, nel libro LVIII della sua Legenda Aurea composta a partire dal 1260 circa.

Jacopo narra di una cittadella chiamata Selem, in Libia, in cui c’era un grande lago, profondo e oscuro. In esso, si nascondeva un drago malefico che uccideva, col suo putrido e fetente soffio, chiunque incrociasse la sua strada. Per placare la sua famelica brutalità, la popolazione gli prometteva in sacrificio due pecore al giorno. A un certo punto, però, le risorse cominciarono a consumarsi e gli abitanti furono costretti…

View original post 548 altre parole

Annunci

4 comments

  1. Camelia Nina · ottobre 4, 2015

    E’ un piacere per me rappresentare le donne in uno spazio così denso di “informazioni” importanti come il tuo!

    Mi piace

    • magilublog · novembre 4, 2015

      Grazie! E’ un piacere per me essere donna ed avere persone che comprendono in parte il mio pensiero in costante movimento e spirito curioso!

      Liked by 1 persona

  2. Camelia Nina · novembre 4, 2015

    Siamo donne, oltre alle gambe c’è di più…d’altronde! 😉

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...